Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Superbonus 110%, ecco le nuove scadenze

Prolungati cessione del credito e sconto in fattura

Con l’approvazione del PNRR sono state ufficialmente approvate anche le nuove scadenze per il Superbonus 110%, compresi cessione del credito e sconto in fattura, che potranno essere applicati fino al 31 dicembre 2022. L’agevolazione scade il 30 giugno 2022, sia per le persone fisiche su edifici immobiliari unifamiliari, sia per coloro che intendono usare l’incentivo per interventi su un edificio di proprietà con massimo quattro unità immobiliari.

La data di scadenza in entrambi i casi è stata prorogata al 30 giugno 2022 e potrà essere ulteriormente allungata di 6 mesi, fino al 31 dicembre 2022, per gli interventi sugli edifici e non sulle singole unità abitative.

Per i condomini è previsto un termine unico di scadenza al 31 dicembre 2022 e non c’è possibilità di allungarlo. Discorso diverso per gli Iact, Istituti autonomi case popolari, e gli enti analoghi, che potranno usufruirne fino al 30 giugno 2023 ma, se entro questa data avranno raggiunto almeno il 60% dei lavori totali, la scadenza potrà arrivare fino al 31 dicembre 2023.

Per quanto riguarda cessione credito e sconto in fattura, per le persone fisiche su edifici unifamiliari rimane valida la scadenza del 30 giugno 2022. Se non si opta per queste due categorie, la detrazione sarà divisa in cinque rate annuali di pari importo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Nokia cavalca l’onda della nostalgia e rilancia il 6310
A 20 anni dal debutto tornano il lettore Mp3 e Snake. L'azienda: …
Bonus terme, si parte: dopo la prenotazione 60 giorni per usufruirne
L'elenco delle strutture valide sul sito di Invitalia e del ministero Il …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: