Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fisco, il calendario delle scadenze di agosto 2021

Giornata chiave il 20 agosto

Agosto sarà un mese chiave per le scadenze fiscali, inframmezzate alle ferie estive.

Il secondo giorno del mese partono gli appuntamenti per i datori di lavoro, per cui c’è la sottoscrittura obbligatoria del Libro Unico Lavoro; inoltre scade la trasmissione UniEmens/PosAgri per i datori di lavoro agricoli.

Il 20 agosto, giornata chiave del mese, scade il versamento periodico sulle accise, l’imposta sulle assicurazioni, la comunicazione mensile delle operazioni con l’estero (Esterometro), l’imposta di bollo sugli assegni circolari.

Inoltre è il termine ultimo per il versamento sull’imposta sugli intrattenimenti, il versamento contributivo e denuncia mensile INPGI (anche per la gestione separata), la liquidazione e versamento IVA mensile di luglio 2021 e del secondo trimestre 2021. Ci sono anche i versamenti dei contributi lavoratori dipendenti, occasionali e incaricati alle vendite, parasubordinati, medici in formazione specialistica.

Scadono le addizionali comunali, provinciali e regionali all’Irpef dei lavoratori dipendenti, i versamenti per l’avviamento delle attività commerciali e per i contributi in conto esercizio e per i premi, i versamenti su polizze vita e provvigioni e il versamento delle ritenute su redditi assimilati a lavoro dipendente, sul lavoro dipendente e sul lavoro autonomo e altri redditi.

Per gli esercenti ai quali sono stati approvati gli Isa è stata prorogata al 15 settembre la scadenza per i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, quelle in materia Irap e quelle Iva senza alcuna maggiorazione. Stessa disposizione per chi ha il regime forfettario o di vantaggio.

Il 31 agosto è l’ultimo giorno per quanto riguarda la rata addizionale Irpef comunale, provinciale e regionale. Scadono anche l’imposta sulle assicurazioni, la denuncia telematica accantonamenti per la Cassa Edile e la comunicazione mensile Esterometro. Ultimo giorno per le scritturazioni obbligatorie del Libro Unico Lavoro, l’imposta di bollo virtuale, il versamento acconto e saldo per la cedolare secca sugli affitti. E ancora: la trasmissione UniEmens/PosAgri e l’invio dei flussi UniEmens.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Gratta e vinci, dissequestrato il tagliando. Ora l’anziana può riscuotere la vincita
Adm ha autorizzato il concessionario Lotterie Nazionali Srl all'avvio delle procedure per …
Vaccini, arriva l’ok dalla Fda alla terza dose di Pfizer per gli over 65
Draghi: "l'Italia donerà 45 milioni dosi entro l'anno ai Paesi più poveri. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: