Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tim Brasil, va oltre le attese il secondo semestre 2021

I ricavi sono pari a 4,41 mld di real, in aumento dell’10,5% su base annua, superando la stima del consenso come l’utile netto a 681 mln

Il secondo trimestre di Tim Brasil va oltre le attese. La controllata brasiliana ha registrato nel secondo trimestre ricavi pari a 4,41 mld di real, in aumento dell’10,5% su base annua, superando la stima del consenso a 3,99 miliardi. Lo stesso vale per l’utile netto che è passato da 267 a 681 milioni, superando le previsioni a 335 milioni. 

Gli investimenti sono stati pari a 1,32 miliardi, in aumento del 34,5% su base annua con la società che ha iniziato a preparare la propria infrastruttura per l’integrazione delle risorse mobili di Oi. L’Autorità antitrust brasiliana ha chiesto maggiori informazioni a Tim, Oi e Claro in merito all’acquisizione degli asset di Oi, in quanto considerata un’operazione complessa in base alle sue rilevanti implicazioni sulla concorrenza. Pertanto, la chiusura dell’operazione potrebbe richiedere più tempo del previsto: terzo/quarto trimestre. Il management di Tim Brasil è, comunque, ottimista in quanto crede che l’operazione rispetti le regole fondamentali. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Ti potrebbe interessare anche:

Fed, niente tapering ma solo per ora. Tassi fermi, confermato l’acquisto di titoli
Se i progressi continueranno come previsto, un rallentamento è nell’ordine delle cose …
Sotheby’s, valutato 30 milioni di dollari un dipinto di Frida Kahlo
Potrebbe diventare l'opera latinoamericana più preziosa nella storia delle vendite pubbliche Un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: