Mar, 28 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vivendi, crescono i ricavi: +8,5% nel primo semestre 2021

Questo rialzo è dovuto principalmente alla crescita di Universal Music Group (UMG), Canal+ Group, Havas Group e Editi

Crescono i ricavi e l’EBITA per Vivendi nel primo semestre 2021. Il colosso francese attivo nel campo dei media e delle comunicazioni, che fa capo a Vincent Bolloré, ha registrato ricavi pari a 8.221 milioni di euro, in crescita dell’8,5% rispetto ai 7.576 milioni di euro dello stesso periodo del 2020. Questo rialzo è dovuto principalmente alla crescita di Universal Music Group (UMG), Canal+ Group, Havas Group e Editi.

L’EBITA è stato di 1.066 milioni di euro, in aumento del 45% rispetto al primo semestre 2020. L’EBIT è stato di 973 milioni di euro, in aumento del 47,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

L’utile attribuibile agli azionisti di Vivendi è stato pari a 448 milioni di euro (o 0,45 euro per azione), rispetto ai 757 milioni di euro del primo semestre 2020 (o 0,66 euro per azione), con un decremento del 35,5%. L’indebitamento netto è invece sceso a 2,9 miliardi di euro al 30 giugno 2021, rispetto a 4,95 miliardi di euro al 31 dicembre 2020.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Mediaset e Fininvest, pace fatta con Vivendi

Ti potrebbe interessare anche:

Francia, aumenta l’ottimismo dei consumatori
A settembre sono diminuiti i timori delle famiglie sull'andamento della disoccupazione, mentre sono …
Danieli, l’utile vola oltre gli 80 milioni. In crescita del 57% il margine operativo netto
L'ebitda è salito del 33%, mentre il portafoglio ordini ha toccato i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: