Gio, 23 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Iliad verso l’abbandono in Borsa. Il fondatore acquisterà la quota non posseduta

Il prezzo è di 182 euro per azione, con un premio del 61% rispetto al prezzo delle azioni alla chiusura della sessione di ieri

Il titolo Iliad vola alla Borsa di Parigi. Il motivo è dovuto alla decisione del fondatore Xavier Niel, il primo azionista del gruppo francese, che ha presentato un’offerta per acquistare il capitale non posseduto della compagnia telefonica e procedere così al delisting in Borsa.

Il prezzo proposto da Niel è di 182 euro per azione, con un premio del 61% rispetto all’ultimo prezzo di chiusura prima dell’annuncio dell’offerta.

«Ho fondato Iliad nel 1999 e sono molto orgoglioso della carriera del gruppo e del valore creato per tutti gli azionisti – ha spiegato Niel. – Ora la nuova fase di sviluppo di Iliad richiede rapide trasformazioni e importanti investimenti che saranno più facilmente realizzabili come società non quotata. La nostra ambizione per Iliad è di accelerare il suo sviluppo per farne un leader di telecomunicazioni in Europa».

Il Consiglio di Amministrazione di Iliad si riunirà ad agosto per deliberare, previa ricezione della relazione degli esperti, sui termini dell’Offerta.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Ti potrebbe interessare anche:

Maxi truffa, nel mirino istituti religiosi e case di riposo. Decine gli indagati in tutta Italia
Accumulati illecitamente circa 254 mila euro Maxi truffe a istituti religiosi e …
Gratta e vinci, dissequestrato il tagliando. Ora l’anziana può riscuotere la vincita
Adm ha autorizzato il concessionario Lotterie Nazionali Srl all'avvio delle procedure per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: