Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Chiusura in rialzo per Milano

Bene le banche e Poste, debole il comparto oil e Atlantia

Per Piazza Affari la seduta infrasettimanale si chiude in rialzo con il Ftse Mib a quota 25.490,22 punti, mostrando una crescita dello 0,53%.

La migliore del listino milanese è stata FinecoBank (+3,29%) che ieri ha alzato il velo sui risultati finanziari in crescita (leggi qui). Intesa Sanpaolo archivia la giornata con un rialzo dello 0,58%, in linea con il Ftse Mib, nel giorno della pubblicazione dei conti (guarda qui). Stamattina sono arrivati anche i conti di Poste Italiane che segna +0,76% (ecco qui).

Anche oggi resta nelle retrovie del Ftse Mib Buzzi Unicem (-1,56%) e si sono mostrate deboli anche due big del comparto oil come Saipem e Tenaris che hanno ceduto circa un punto percentuale. Chiusura in flessione di circa l’1% anche Atlantia. La società ha chiuso il primo semestre con un Ebitda a 1,7 miliardi di euro, in crescita di 0,4 miliardi di euro (+26%) rispetto al primo semestre 2020, grazie al positivo andamento del traffico autostradale. L’utile netto si attesta a 1,3 miliardi di euro grazie alla plusvalenza dalla cessione del 49% di Telepass per oltre un miliardo e dividendi da partecipazioni per oltre 0,4 miliardi.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: