Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cybersicurezza, ecco come scegliere una password efficace

Le linee guida: parole lunghe e mai di senso compiuto

Lo smart working ha reso ancora più evidente la necessità di proteggere i propri dati personali e aziendali dai criminali informatici, che si sono fatti agguerritissimi. Ne è ulteriore riprova quanto accaduto nel Lazio (leggi qui), con l’attacco hacker che ha messo in ginocchio i sistemi informatici regionali.

Secondo l’esperto di cybersicurezza Corrado Giustozzi ci sono alcune buone pratiche da adottare che possono rendere più sicura la nostra permanenza online.

Il primo nodo fondamentale è quello della password, che deve essere sempre lunga e non deve avere in sé una parola di senso compiuto, perché nel dizionario italiano ci sono meno di 800 mila lemmi comprese le forme flesse e un computer ci mette meno di una frazione di secondo a controllarle tutte. Bisogna ricordare la password, usare caratteri speciali, ma sempre nella misura in cui è possibile mandarli a memoria perché non bisogna mai scriverle su carta, men che meno su smartphone.

Inoltre bisogna cambiare spesso la password, almeno una o due volte l’anno. Questo perché, spiega Giustozzi, nel dark web esistono dump con milioni di password, magari vecchie, e se si trova lì e verosimilmente è ancora buona un criminale informatico potrebbe provarla, accedere ai nostri account e magari leggere le nostre mail o svuotarci il conto.

Per conservare le password vanno bene i fogli elettronici, ma protetti, in modo che non siano facilmente accessibili dall’esterno, e anche le applicazioni che con una sola password permettono di conservare tutte le altre.

Altre skill. La VPN per proteggere il pc a casa non basta, bisogna sempre avere un antivirus e possibilmente evitare di usare lo stesso pc con cui si gioca o si fa la spesa per accedere a dati sensibili o a programmi aziendali.

di: Micaela FERRARO

FOTO: AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: