Sab, 25 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tenaris in crescita: +23% per i ricavi nel secondo trimestre 2021

L’utile netto si è attestato a 290 milioni di dollari contro la perdita di 50 milioni dell’anno prima. Previsti nuovi aumenti di vendita nel terzo trimestre

Trimestrale in crescita per Tenaris, il maggior produttore e fornitore a livello globale di tubi e servizi per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas. In particolare i ricavi sono stati pari a 1,53 miliardi di dollari, in aumento del 23% rispetto al corrispondente periodo del 2020 e in rialzo del 29% rispetto ai primi tre mesi dell’anno, guidati soprattutto dalla ripresa in Nord e Sud America.

L’utile netto si è attestato a 290 milioni di dollari contro la perdita di 50 milioni dell’anno prima mentre l’Ebitda è balzato di un +414% a 301 milioni di dollari, grazie a maggiori spedizioni e un aumento dei prezzi medi di vendita che ha compensato i maggiori costi delle materie prime.

Alla luce di questa performance, Tenaris prevede che le vendite continueranno ad aumentare nel terzo trimestre, guidate da Nord e Sud America, nonostante il continuo destocking in Medio Oriente e un rallentamento stagionale in Europa.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/RONALD WITTEK

Ti potrebbe interessare anche:

Germania, l’economia sotto Angela Merkel
Ecco come si è mossa la Germania nei 16 anni di Governo …
Alitalia, paga solo 50% stipendi
Il resto arriva dopo gara marchio I commissari Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: