Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

ING, addebitati per errore fino a 234 miliardi

La banca si scusa: “errore tecnico”

Un bel colpo al cuore per i clienti di ING ieri, che si sono visti addebitare per errore commissioni miliardarie fino a 234 miliardi di euro sul conto corrente oppure, in alcuni casi, si sono trovati alle prese con conti bloccati. Sconcerto, panico e ironia che hanno poi riversato sui social, finché non è arrivato il comunicato della banca olandese che forniva le sue scuse. «Confermiamo che alcuni clienti ieri sera hanno visualizzato sul proprio conto corrente un addebito eccessivo del servizio di sms alert che potrebbe avere causato loro alcuni disagi. Si è trattato di un errore tecnico e non di un attacco da parte di hacker. L’anomalia è stata risolta dai nostri tecnici in breve tempo e in tarda serata la situazione è totalmente rientrata. Tutti i clienti coinvolti stanno ricevendo da ING una comunicazione con le opportune scuse», hanno fatto sapere.

Il servizio di notifiche a pagamento, definito “alert”, è un’opzione che i clienti correntisti della banca possono scegliere al momento dell’apertura del conto.

Non è la prima volta che ING finisce nell’occhio del ciclone: qualche mese fa ha fatto molto discutere la sua decisione di chiudere tutti i bancomat e le casse automatiche presenti in Italia.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: