Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fisco, partono quattro milioni di avvisi da qui a fine anno. Sotto 300 euro la metà delle cartelle in notifica

Solo il 10% supera i cinque mila euro

Buone notizie arrivano dal fronte del fisco per i contribuenti. La maggior parte delle cartelle di pagamento per le quali entro fine anno è prevista la notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione sono di entità ridotta. In particolare, secondo quanto si apprende, circa la metà non arriva a 300 euro di importo.

Il 60% del totale è al di sotto dei 500 euro, mentre solo il 10% delle cartelle supera i cinque mila euro. 

Dopo la fine del blocco degli invii che è durato un anno e mezzo, da marzo 2020 al 31 agosto, il primo settembre è ripartita gradualmente l’attività di notifica (guarda qui e qui). Complessivamente, il fisco ho tenuto fermi tra i 20 e i 25 milioni di cartelle ed ora sono quattro milioni le cartelle che il fisco manderà a casa degli italiani da qui a fine anno.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: