Ven, 17 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto elettriche, Pechino in rivolta: “ci sono troppe aziende EV. E’ necessaria la fusione”

Cali in Borsa per NIO, XPeng, BYD 

Guai in vista per le società che producono auto elettriche. Il governo di Pechino ha messo gli occhi anche su di loro per evitare possibili monopoli di mercato. «In Cina ci sono troppi produttori di auto elettriche. E’ dunque fondamentale che le aziende si fondano». E’ quanto ha dichiarato Xiao Yaqing, ministro dell’industria e dell’Informazione tecnologica cinese.

Le società in questione, neanche a dirlo, non l’hanno presa affatto bene. Le quotazioni di NIO sono al momento piatte con una variazione pari a -0,05%, XPeng cede il 2,67%, BYD -1,59%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: NIO, sul tavolo nuove azioni per due miliardi di dollari

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, via libera del Cdm all’obbligo dal 15 ottobre per il pubblico ed il privato
Le misure dovranno essere applicate anche a Camera, Senato e agli organi …
Nielsen, cresce il mercato pubblicitario: +6,9 a luglio, +23,1% nei primi 7 mesi
E' stato recuperato quasi completamente quanto perso nel 2020 Continua a crescere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: