Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, nel secondo trimestre calano i fallimenti e aumentano le nuove attività

Gli esercizi ricettivi e di ristorazione pagano il prezzo più alto della crisi

Buone notizie arrivano dal mondo imprese. Diminuiscono i fallimenti ed aumenta il numero delle nuove imprese. A dirlo è l’Istat. Nel secondo trimestre 2021 le registrazioni di nuove attività segnano un ulteriore aumento congiunturale (+3,2%), dopo quello del trimestre precedente. Sempre su base congiunturale, rispetto al primo trimestre, i fallimenti si riducono dell’8,9%, dopo la risalita registrata nei trimestri precedenti.

Al netto della stagionalità le nuove registrazioni hanno superato i livelli pre-crisi solo nei settori delle costruzioni, dei servizi di informazione e comunicazione e nelle attività finanziarie, immobiliari e professionali. Soffrono invece i settori ricettivi e della ristorazione. Nel secondo trimestre di quest’anno le registrazioni di nuove imprese, che sono ancora inferiori del 40,6% rispetto al livello medio del 2019, registrano un calo congiunturale solo del 5,7%, annullando in buona misura il risultato positivo del trimestre precedente. Molto penalizzati anche i servizi di trasporto che flettono del 5,7% e i cui livelli risultano del 23,2% inferiori a quelli medi del 2019.

Rispetto al primo trimestre dell’anno, il numero di procedure fallimentari si riduce in tutti i settori. Risultano in aumento solo nei servizi sanitari, assistenziali, di istruzione, intrattenimento e di cura alla persona, dove salgono del 3,9%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO:ANSA/LUCA ZENNARO

Ti potrebbe interessare anche:

Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …
Covid, via libera in Ue allo Sputnik non prima del 2022
Mancherebbero ancora i dati necessari alle verifiche sull'efficacia. L'Italia però chiede un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: