Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ceo Pfizer: “necessari vaccini annuali”. Ue: proposta proroga per limitare export

Il ritorno alla normalità previsto tra un anno. Un positivo nella delegazione di Bolsonaro. Dimezzata la quarantena per chi entra in Thailandia

Il Ceo di Pfizer Albert Bourla ha dichiarato che secondo le sue previsioni, il ritorno alla normalità potrebbe avvenire entro un anno. Tuttavia lo scenario più probabile prevede la necessità di vaccini annuali contro il Covid. «Il ritorno alla normalità avrà dei limiti – ha detto – non penso che questo significhi che le varianti non continueranno ad arrivare e non penso che significhi che dovremmo essere in grado di vivere le nostre vite senza avere vaccinazioni», un monito simile a quello dato dall’ad di Moderna (leggi qui).

Intanto il centro governativo per l’unità di crisi sull’emergenza Covid della Thailandia ha approvato il dimezzamento della durata della quarantena obbligatoria per gli stranieri: adesso la permanenza in albergo passa da 14 a 7 giorni.

Nella delegazione del presidente brasiliano Jair Bolsonaro alle Nazioni Unite ha contratto il Covid Pedro Guimaraes, presidente della Caixa. Lo ha annunciato sui social media spiegando di essere in isolamento in Brasile.

Secondo quanto dichiarato da un portavoce della Commissione Europea a Reuters, l’Ue ha proposto di estendere il periodo di monitoraggio per limitare potenzialmente l’export di vaccini dal blocco dei 27 Paesi. Lo schema di monitoraggio, se non vi sarà proroga, scadrà questa settimana.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Acri, metà delle famiglie ha finito i risparmi
Un quinto dichiara di essere stato colpito direttamente dalla crisi negli ultimi …
Il Fmi promuove l’Italia: “le misure adottate hanno permesso la ripresa”
I vaccini sono stati un vero punto di svolta. Attenzione a ritirare …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: