Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Google lancia l’appello alla Corte di giustizia Ue contro la multa

La sanzione da cinque miliardi commissionata perché i produttori dovevano preinstallare Chrome e Google Search

Google ha ricevuto una multa antitrust da cinque miliardi di dollari dall’Unione Europea, perché il sistema operativo Android sviluppato da Google Alphabeth non garantiva la concorrenza.

Adesso, Google ha presentato il suo appello alla Corte di giustizia europea per annullare la sanzione.

Secondo l’Ue Google avrebbe costretto le aziende che producono smartphone android a preinstallare il motore di ricerca Google e il browser Chrome, condizioni indispensabili per includere anche il Play Store di Google per le altre app.

In questo modo avrebbe consolidato il proprio dominio a discapito della concorrenza.

Google ha ribattuto che i guadagni sul motore di ricerca hanno finanziato e finanziano tutt’ora lo sviluppo di Android.

In attesa della sentenza Google sta offrendo agli utenti una schermata di motori di ricerca alternativi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ASKANEWS

LEGGI ANCHE: Corea del Sud, schiaffo per Google dall’Antitrust: in arrivo una multa da 150 mln euro

Ti potrebbe interessare anche:

Big Tech, le controllate hanno fruttato nel 2020 4,6 miliardi in Italia
Sono 13 mila i dipendenti impiegati, in crescita di tre mila unità …
American Airlines chiude il terzo trimestre sopra le attese
I ricavi operativi totali sono stati di 8,97 miliardi di dollari, contro i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: