Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bandierina asiatica sull’Everest dei miliardari

Mukesh Ambani è il primo imprenditore orientale a vantare un capitale a 11 zeri

Se vi consideravate sulla vetta del mondo forti del vostro conto a 9 zeri, preparatevi a ridimensionare il vostro ego di fronte alla lista delle uniche 10 persone del pianeta a poter vantare un patrimonio superiore al centinaio di miliardi di dollari.

È un numero ancora esiguo ma in forte ascesa, se si considera che fino a quattro anni fa il club dei Paperoni annoverava un unico membro, ossia Bill Gates, scivolato nel giro di poco tempo fuori dal podio.

La vera notizia, però, è che in questo gotha che fino a ieri era appannaggio esclusivo di ricconi occidentali, spunta la prima personalità proveniente dall’Asia: si tratta dell’imprenditore indiano Mukesh Ambani, CEO di Reliance Industries e uomo più facoltoso di tutto il Continente, che ha raggiunto la soglia dei 101,4 miliardi di dollari.

L’erede del colosso petrolchimico acciuffa il fondo della graduatoria, ma si porta a “soli” 600 milioni da uno dei veterani della graduatoria, l’ultranovantenne Warren Buffett; Google abbranca l’ottavo e il sesto posto con i suoi due fondatori, rispettivamente Sergey Brin (114,5 miliardi) e Larry Page (118,8 miliardi), che “circondano” il settimo classificato Mark Zuckerberg, fermo a 116,5 miliardi.

È un primato a fortissima presenza statunitense, con l’informatico Larry Ellison (124,1 miliardi) e, come anticipavamo, Bill Gates (130,6 miliardi) a seguire.

Resta invariata, almeno per ora, la triade di centimiliardari in vetta alla top, impegnata da mesi in una lotta senza esclusione di colpi che li vede superarsi l’un l’altro a ritmi sempre più spediti (che vi sveliamo qui).

di: Andrea BOSCO

FOTO: EPA/RAJA T GUPTA

LEGGI ANCHE: Miliardari, il patrimonio mondiale sfiora gli 80 mila miliardi

Ti potrebbe interessare anche:

HSBC, gli utili battono le attese: +75% nel terzo trimestre
Gli analisti avevano previsto un aumento degli utili pari a +22,8%. Delude …
Usa, il co-fondatore di Twitter lancia l’allarme: “si rischia l’iperinflazione”
Secondo il presidente della Fed Powell l'inflazione elevata potrebbe proseguire anche per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: