Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Successo per Btp Green 2045: ordini 11 volte il quantitativo offerto

Rilevante è stata la partecipazione di investitori ESG che hanno sottoscritto quasi la metà del collocamento

Grande successo per il Btp Green, il titolo di Stato emesso per la prima volta lo scorso 3 marzo 2021 con cedola 1,50% e scadenza 30 aprile 2045, dedicato al finanziamento delle spese green con positivo impatto ambientale.

La riapertura via sindacato ha visto la partecipazione di circa 350 investitori per una domanda complessiva di oltre 55 miliardi di euro, ossia 11 volte i cinque miliardi allocati. Rilevante è stata la partecipazione di investitori ESG (Environmental, Social and Governance) che hanno sottoscritto quasi la metà del collocamento.

30 i Paesi coinvolti: gli investitori esteri si sono aggiudicati circa il 70% dell’emissione, mentre gli investitori domestici ne hanno sottoscritto il 30%. Tra gli investitori esteri, rilevante è stata la quota sottoscritta da investitori residenti nel Regno Unito (circa il 19%). Il resto del collocamento è stato allocato in larga parte in Europa continentale ed in particolare in Germania, Austria e Svizzera (15%), in Francia (9%), nei Paesi della penisola iberica (10%), nei Paesi Scandinavi (7%), in altri Paesi europei (8%). Al di fuori dell’Europa gli investitori provenienti da Stati Uniti si sono aggiudicati circa lo 0,5% dell’emissione.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Irpef 2022, chi potrebbe guadagnarci con il nuovo taglio
Le modifiche porteranno guadagni soprattutto ai ceti medi Il taglio dell'Irpef previsto …
Chiude bene Piazza Affari
Eni guida l’ascesa dei titoli oil in scia al rimbalzo del petrolio, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: