Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Crisi chip, nel mirino il settore auto in Giappone: Nissan taglia la produzione globale del 30%

Honda Motor prevede di tagliare l’output del 10%, all’inizio di novembre, a ciascuno dei suoi impianti di assemblaggio dei veicoli situati nel Paese

Il perdurare della crisi globale chip sta continuando a mettere a dura prova molti comprati industriali, in primis quello automobilistico. E nel mirino sono finiti anche i colossi, come per esempio quello giapponesi visto che a ruota, una dopo l’altra, diverse case stanno rivedendo i propri piani di produzioni proprio per la carenza di materie prime.

Dopo Toyota Motor che ha annunciato una riduzione della sua produzione globale di auto del 15% nel mese di novembre (guarda qui), il quotidiano giapponese Nikkei ha riportato oggi indiscrezioni secondo cui le riduzioni del proprio outlook riguarderanno altri due colossi: Nissan Motor che taglierà la produzione globale pianificata per i mesi di ottobre e novembre del 30% e Honda Motor che prevede di tagliare l’output del 10%, all’inizio di novembre, a ciascuno dei suoi impianti di assemblaggio dei veicoli situati nel Paese.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Metaverso, Adidas verso l’apertura di un negozio virtuale
Potrebbe sorgere dentro The Sandbox, una delle piattaforme più famose Da quando …
Cybersecurity: cinque libri per comprenderla
I consigli di lettura di Money per chi ha compreso l'importanza del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: