Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude positiva la settimana

Spiccano A2A e CNH. In ribasso Eni

Piazza Affari chiude bene la settimana con l’indice Ftse Mib che segna +0,18% a quota 26.571 punti, tornando così a circa un centinaio di punti dalla chiusura più alta dell’anno (quella del 13 agosto).

Tra le big spicca il segno meno per ENI (-0,46% a 12,078 euro) che continua il dietrofront dai top annui iniziato ieri in scia al ritracciamento del prezzo del petrolio. Stando alle indiscrezioni riportate oggi da Il Messaggero la società potrebbe completare l’acquisizione del 100% di Be Power la prossima settimana e fondere la società con la sua Eni Gas&Power, da quotare nel 2022.

In moderato rialzo invece Generali Assicurazioni (+0,22% a 18,615 euro) che ha ottenuto dalla Commissione Europea il via libera incondizionato per l’acquisizione del controllo di Cattolica.

Molto bene A2a (+2,44%) e CNH (+2,02%). Piatta Stellantis (-0,02%) che ha firmato con Samsung SDI un memorandum d’intesa per la creazione di una joint venture mirata alla produzione di celle e moduli batteria per il Nord America (leggi qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: