Sab, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Terna, consumi elettrici in aumento: +1,9% a settembre

Il dato è superiore del 2% rispetto a quello del 2019. La domanda è stata soddisfatta per circa l’85% con produzione nazionale 

I consumi elettrici sono in aumenti in Italia. A settembre, secondo i dati forniti da Terna, la società che gestisce la rete elettrica del Paese, sono stati consumati 27 miliardi di kWh con una crescita dell’1,9% rispetto allo stesso mese del 2020 e del 2% rispetto a quello del 2019.

A livello industriale l’indice Imcei, che prende in esame e monitora in maniera diretta i consumi industriali di circa 530 clienti cosiddetti “energivori” (cemento, calce e gesso, siderurgia, chimica, meccanica, mezzi di trasporto, alimentari, cartaria, ceramica e vetraria, metalli non ferrosi), ha registrato una performance positiva dell’8,1% rispetto a settembre di un anno fa, grazie alla crescita di quasi tutti i comparti monitorati. Nel dettaglio settembre ha avuto lo stesso numero di giorni lavorativi (22) e una temperatura media mensile superiore di circa 0,4°C rispetto a settembre del 2020.

Il mese scorso la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per circa l’85% con produzione nazionale (23,1 miliardi di kWh) , che ha registrato una diminuzione del 6,2% rispetto allo stesso periodo del 2020. Le fonti rinnovabili hanno coperto complessivamente il 31% della domanda mensile. In lieve aumento le fonti di produzione geotermica (+0,9%) e fotovoltaica (+0,4%); in flessione tutte le altre (idrica -23,3%; eolica -26,2%; termica -1,5%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus antiplastica, tutto quello che c’è da sapere
È un contributo fino a cinque mila euro per agevolare la riduzione …
Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: