Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street in parità dopo le trimestrali

Bene il Nasdaq per le Big Tech ma dura la battuta d’arresto per le criptovalute

Partenza contrastata quella di oggi alla Borsa americana. Wall Street si aggira intorno alla parità grazie ai risultati delle trimestrali ma continuano a pesare i problemi nelle catene di approvvigionamento. Il Dow Jones ha aperto piatto, l’S&P 500 in ribasso dello 0,05% e il Nasdaq in rialzo dello 0,28%.

Ottimi i risultati delle trimestrali delle Big Tech: corre Google (come visto qui), come Microsoft (qui) e Twitter (qui). Bene anche la catena McDonald’s (qui) e General Motors (qui). Utili e fatturato sopra le attese anche per Coca Cola (come detto qui).

Diminuiscono invece gli ordini di beni durevoli negli Usa, secondo la lettura preliminare di settembre: -0,4% a livello mensile. Il dato ha deluso gli economisti che si aspettavano una flessione dello 0,2% mese su mese.

Capitolo materie prime: perde terreno il petrolio, il Wti scambia a 83 dollari al barile mentre il Brent va in quota 84,9. L’oro si riavvicina a 1.800 dollari l’oncia. Male il mercato delle criptovalute che vivono una dura battuta d’arresto.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Metaverso, Adidas verso l’apertura di un negozio virtuale
Potrebbe sorgere dentro The Sandbox, una delle piattaforme più famose Da quando …
Cybersecurity: cinque libri per comprenderla
I consigli di lettura di Money per chi ha compreso l'importanza del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: