Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

STMicroelectronics, +19% per i ricavi trimestrali su base annua

L’utile netto è salito a 474 milioni di dollari grazie alla forte domanda globale di chip

STMicroelectronics ha archiviato il terzo trimestre del 2021 con ricavi netti pari a 3,20 miliardi di dollari, segnando +19,9% su base annua e +6,9 al livello trimestrale, contro i 3,31 miliardi di dollari indicati dal consensus Bloomberg. A fare da traino è stata la forte domanda di chip a livello globale, in un momento in cui continua a persistere una forte carenza.

Bene anche l’utile netto che è salito a 474 milioni di dollari, ossia 0,51 dollari per azione dopo la diluizione, contro i 242 milioni dell’analogo periodo del 2020. Nel trimestre il margine lordo si è attestato al 41,6% e il margine operativo al 18,9%.

«Per l’anno 2021 ci aspettiamo ora ricavi netti intorno a 12,6 miliardi di dollari come valore intermedio, corrispondenti a una crescita anno su anno del 23,3%. La crescita dei ricavi prevista per quest’anno riflette il perdurare di dinamiche robuste in tutti i mercati finali a cui ci rivolgiamo e i programmi già in corso con i nostri clienti», indica Jean-Marc Chery, presidente e ceo di STMicroelectronics.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Recordati, acquisita la collega inglese Eusa Pharma per 750 milioni
E' focalizzata su malattie oncologiche rare e di nicchia e contribuirà nel …
Tesla, Musk vende altre azioni per oltre $1 miliardo
Dopo il sondaggio su Twitter che ha dato esito positivo ha venduto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: