Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, in Nuova Zelanda scatta l’obbligo vaccinale per i docenti

Entro il 1 gennaio 2022 tutti gli insegnanti dovranno aver ricevuto la seconda dose

No Jab no Job“, è questo il nuovo piano anti Covid attuato in Nuova Zelanda per fronteggiare l’emergenza. A partire dal 15 novembre gli insegnanti che rifiuteranno il vaccino contro il coronavirus non potranno entrare negli asili nido o nei giardini della scuola, ed entro il 1 gennaio 2022 tutti quanti dovranno aver ricevuto anche la seconda dose. «Solo gli insegnanti che hanno avuto almeno una vaccinazione potranno avere contatti con i bambini dopo il 15 novembre – ha comunicato il NZ Herald – i membri del personale che si rifiutano di soddisfare i requisiti di vaccinazione non possono tornare al lavoro in loco dal 16 novembre e, se lo fanno, commetteranno un reato di infrazione. In questo caso dovranno consultare un membro del personale per stabilire perché non si sono vaccinati e accordarsi su lavori alternativi se sarà possibile».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA

Ti potrebbe interessare anche:

Censis, boom di poveri a causa del Covid: +104,8% nel 2020. Ma molti sono ancora negazionisti
Per tre milioni di italiani il Covid non esiste Il Covid ha …
Istat, riviste al rialzo le stime economiche: Pil a +6,3% nel 2021 e +4,7% nel 2022
Gli investimenti ed i consumi sosterranno la ripresa. L'inflazione dovrebbe indebolirsi nella …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: