Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Johnson&Johnson, via libera dell’Aifa alla dose di richiamo

La seconda dose verrà effettuata dopo 6 mesi dalla prima con un siero a mRna

Altre novità in vista sul fronte anti-Covid. Dopo l’ok negli Usa al vaccino Pfizer per i bimbi tra i cinque e gli 11 anni (guarda qui), ora arriva il via libera anche per il monodose Johnson & Johnson.

L’approvazione arriva in Italia da parte della Commissione tecnico scientifica (Cts) dell’Aifa che, riunita da questa mattina, ha dato un parere favorevole alla dose di richiamo. Nel pomeriggio arriverà il via libera definito dell’Agenzia italiano del farmaco.

Sono quasi un milione e mezzo gli italiani vaccinati con J&J. Il richiamo andrà fatto dopo 6 mesi dalla somministrazione, con un vaccino a mRna, ossia Pfizer o Moderna.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: JUSTIN TALLIS / AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Leica MP nera del 1957 battuta all’asta per 1,2 milioni di euro
La cifra è dovuta a diversi fatori, dalla rarità del modello alle …
Cybersicurezza in Italia: bene le medie e grandi aziende
Gli investimenti in cybersecurity delle imprese italiane sono cresciuti del 134% A …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: