Sab, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Aspi, anche il MIMS dice sì alla cessione della quota di Atlantia

Arriva l’ok alla vendita al consorzio Cdp, subordinata al rispetto degli obblighi della Convenzione Unica

Aspi torna nuovamente sotto i riflettori. E’ stata confermata la cessione della quota di Atlantia in Autostrade per l’Italia al consorzio costituito da Cdp Equity, The Blackstone Group International Partners e Macquarie European Infrastructure Fund 6 SCSp. Dopo il via libera dell’Antitrust Ue (guarda qui), è arrivato l’ok anche del ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili.

Lo rende noto un comunicato di Atlantia, nel quale si precisa che “ieri il Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili ha approvato il trasferimento della partecipazione di ASPI in favore del Consorzio ai sensi della Convenzione Unica”. «L’autorizzazione del MIMS è subordinata alla conferma dell’impegno da parte del Consorzio del rispetto degli obblighi di cui alla Convenzione Unica di ASPI nonché al completamento dell’iter di approvazione dell’Atto Aggiuntivo alla Convenzione e alla contestuale efficacia dell’Atto Transattivo e del Piano Economico Finanziario», spiega la nota.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus antiplastica, tutto quello che c’è da sapere
È un contributo fino a cinque mila euro per agevolare la riduzione …
Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: