Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Giappone, scende il tasso di positività: ad ottobre è al 2,7%, meglio delle attese

La produzione industriale in ripresa con +1,1% ad ottobre, ma peggio delle attese

Il Giappone sta risalendo la china, nonostante la pandemia che non dà tregua al Paese. Lo dimostrano alcuni dati che arrivano dal fronte economico e lavorativo. Innanzitutto scende il tasso di disoccupazione. Ad ottobre il dato si è attestato al 2,7%, in calo dal precedente 2,8% e facendo meglio del 2,8% atteso dal consensus degli analisti. Il numero dei posti di lavoro disponibili per ogni 100 persone in cerca di una occupazione è stato pari a 115, inferiore ai 117 attesi e in calo rispetto alle 116 unità precedenti.

Sul fronte economico invece ad ottobre la produzione industriale del Giappone è salita su base mensile dell’1,1%, a un ritmo inferiore al +1,8% atteso dal consensus. E’ quanto emerge dalla lettura preliminare del dato che ha comunque recuperato comunque terreno dal calo di settembre, pari a -5,4%.

Su base annua, tuttavia, il trend è peggiorato, con una flessione pari a -4,7%, rispetto a quella precedente del 2,3%. Le aziende manifatturiere giapponesi prevedono un miglioramento nei mesi di novembre e dicembre, prevedendo una crescita della produzione industriale pari a +9% e +2,1%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Industria del legno, contratti in aumento di 40,66 euro
È stato sottoscritto l'accordo per il rinnovo Federlegno e Feneal, Filca e …
Accusata di corruzione la regina della sigaretta elettronica cinese
Ha un patrimonio di 7,6 miliardi di dollari Chu Lan Yiu, una …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: