Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partenza positiva per Piazza Affari e le Borse europee sulla scia di Wall Street. Italia al test di Fitch

Focus sui pmi dei servizi della zona euro e sui dati del mercato del lavoro Usa

Apertura in rialzo oggi per le Borse europee. Nei primi minuti di contrattazione il Dax di Francoforte avanza di quasi lo 0,9%, mentre l’indice inglese Ftse 100 e quello francese Cac40 salgono rispettivamente dello 0,6% e dello 0,9%.

Anche Piazza Affari torna a salire. Il Ftse Mib segna +0,94% in area 26.249 punti. Bene i titoli oil (+1,8% Saipem, +1,1% sia ENI che Tenaris). In buon rialzo anche le banche con +1% Unicredit e +0,93% Intesa. Tra i pochi segni meno spicca Enel (-0,06%).

Questa mattina è stata una sessione prevalentemente positiva per l’azionario asiatico, con Tokyo che ha chiuso in rialzo dell’1%, sostenuto dai guadagni di Wall Street ieri sera. Prosegue il recupero del petrolio dopo lo scivolone di ieri pomeriggio in scia alle indicazioni arrivate dall’Opec+ che ha deciso di non cambiare rotta e dare seguito all’accordo esistente per aumentare la produzione a gennaio di 400.000 bpd (guarda qui). Sono in rialzo anche i futures di Wall Street (Dow Jones +0,18%, S&P +0,10% e Nasdaq +0,10%), anche se sui mercati comunque resta il nervosismo ed è alta l’attenzione su qualsiasi notizia sulla nuova variante.

Nel valutario, l’euro/dollaro è a 1,129 (-0,04%), il dollaro/yen scambia a 113,24 (+0,08%) e il cross tra sterlina e dollaro tratta a 1,329 (-0,11%). Il Bitcoin cede lo 0,18% a 56.969 dollari. 

Nel corso della mattina, verranno diffusi gli indici Pmi servizi e le vendite al dettaglio per la zona euro. In serata è atteso il giudizio di Fitch sull’Italia.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari risolleva la testa e chiude con il segno più
Giù Leonardo e Diasorin. Bene le banche Piazza Affari chiude con il …
Confesercenti lancia l’alert: “l’instabilità politica potrebbe costare 0,2 punti di Pil”
Il nuovo volto del Quirinale deve rilanciare la fiducia di famiglie e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: