Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, default scongiurato. Via libera del Congresso al provvedimento che evita lo shutdown

Dopo la Camera arriva l’ok del Senato per il rifinanziamento delle casse federali fino a metà febbraio. Ora la palla passa a Biden per la firma

Il default, tanto temuto dal Segretario al Tesoro Janet Yellen, è stato scongiurato negli Stati Uniti. E’ finalmente arrivato il via libera definitivo dal Congresso alla legge per rifinanziare le casse federali fino a metà febbraio, evitando così lo shutdown.

Dopo la Camera, che ha approvato il provvedimento con 221 voti a favore e 212 contrari, infatti anche il Senato, con 69 voti a favore e 28 contrari, ha dato l’ok al provvedimento, che approda ora sul tavolo di Joe Biden per la firma.

L’accordo è arrivato dopo la decisione dei democratici di togliere una voce che prevedeva il finanziamento di un piano per obbligare decine di milioni di lavoratori americani, compresi quelli del settore privato, a sottoporsi al vaccino contro il Covid.

La legge prevede lo stanziamento di 7 miliardi di dollari per finanziare l’assistenza e il supporto dei profughi afghani che hanno lasciato il loro Paese dopo il ritorno dei talebani. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/SAMUEL CORUM

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: