Sab, 22 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pagamenti, 25% europei contrae nuovi prestiti

Il sondaggio di Intrum

Secondo un sondaggio condotto da Intrum, operatore europeo nell’ambito dei servizi per il credito, il 25% degli europei sta contraendo nuovi prestiti e gli italiani sono quelli che, in percentuale, prendono più soldi a prestito rispetto allo stipendio.

Secondo la ricerca la generazione Z, che comprende i nati tra il 1997 e il 2012, sono quelli che perdono facilmente il controllo dei propri debiti mentre il risparmio è uno dei “capisaldi” delle famiglie.

Negli ultimi 6 mesi il 25% di un campione di cittadini europei ha contratto nuovi prestiti oppure ha utilizzato fino al limite consentito il tetto previsto dalla carta di credito.

Nel 2020 il limite era del 21%.

Rimanendo con il focus sull’Italia, il 31% prende a prestito una percentuale compresa tra il 10% e il 25% del proprio stipendio a fronte di una media europea del 25%, mentre il 17% prende a prestito tra il 25% e il 50% del proprio stipendio mensile contro il 15% della media europea.

Il 55% degli intervistati ha chiesto un prestito oppure aumentato il limite della carta di credito per acquistare qualcosa per i figli. Il 27% invece lo ha fatto più volte portando il totale all’82%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA / ETTORE FERRARI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus matrimoni 2022, Mise e Mef sbloccano 60 milioni per il comparto
Il settore degli eventi ha perso il 90% del fatturato nel 2020. …
Lotteria degli scontrini 2022: premi per clienti ed esercenti nella lotta all’evasione
Il cliente potrà segnalare l'esercente che si rifiuta di acquisire il codice …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: