Gio, 20 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bonus mobili, ecco come applicarlo alle lavatrici

È prevista una detrazione del 50% grazie al contributo statale

Il bonus mobili è in scadenza e chi volesse usufruirne avrà tempo fino al 31 dicembre 2021, dopodiché dal 2022 sarà abbassato il tetto di spesa (ne abbiamo parlato qui).

Il bonus mobili include anche i grandi elettrodomestici, lavatrici comprese, ma solo per coloro che hanno effettuato una ristrutturazione edile del proprio appartamento, anche solo parziale.

Il bonus è valido per l’acquisto di una lavatrice nuova e con una classe energetica A+ o superiore e comprende anche le spese di trasporto e montaggio.

Nella pratica, una volta acquistato il proprio elettrodomestico sarà possibile detrarre il 50% dall’Irpef nella dichiarazione dei redditi, allegando alla domanda la ricevuta del bonifico bancario o lo scontrino fiscale e la fattura di acquisto dell’elettrodomestico.

I lavori di ristrutturazione dovranno essere avviati prima dell’acquisto della lavatrice e le modalità di pagamento previsto sono il bonifico bancario o postale con indicata la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione e il numero di partita IVA o il codice fiscale del destinatario del bonifico, la carta di credito o di debito.

La detrazione verrà ripartita in 10 quote annuali di pari importo, per una spesa massima di 16 mila euro.

Per quanto riguarda la ristrutturazione, gli interventi devono essere di tipo straordinario: la realizzazione di opere destinate al restauro e al risanamento conservativo, la ristrutturazione di un appartamento e la ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Inps, in calo le ore autorizzate di Cig: -35% nel 2021
A dicembre sono state autorizzate 37,3 milioni di ore di Cig, +47% …
Eurozona, a dicembre l’inflazione tocca il record del 5%
Su base mensile i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4% Eurostat …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: