Ven, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Credem, ceduto il 55% di Ifiver a ViViBanca

L’obiettivo principale di ViViBanca è di accrescere, grazie ai canali distributivi di I.FI.VE.R. i volumi complessivi di finanziamenti contro cessione del quinto erogati

Vivibanca acquisisce il 55% di I.FI.VE.R. da Credem. Si è chiusa l’operazione di acquisizione dell’intera partecipazione detenuta dal Gruppo Credito Emiliano – Credem.

I.FI.VE.R. entra così a fare parte a tutti gli effetti del Gruppo Bancario ViViBanca e sarà guidata da Marco Varotto in qualità di Direttore Generale. La sua integrazione e le connesse sinergie costituiranno uno degli elementi più rilevanti del prossimo piano industriale 2022-2024.

L’obiettivo principale di ViViBanca è di accrescere, grazie ai canali distributivi di I.FI.VE.R. (20 agenti in attività finanziaria, 29 mediatori creditizi, un intermediario finanziario), i volumi complessivi di finanziamenti contro cessione del quinto erogati. In questo modo il Gruppo potrà diventare uno dei principali istituti bancari nel segmento della cessione del quinto, posizionandosi tra i principali player del settore e incrementando ulteriormente la propria quota di mercato fino ad oltre il 5%. In particolare, ViViBanca prevede di poter raggiungere nel 2022, con il contributo di I.FI.VE.R., un volume di crediti lordi erogati superiore ai 450 milioni, con una crescita della rete distributiva e della base clienti.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/UFF STAMPA CREDEM

Ti potrebbe interessare anche:

Data breach, il furto di dati personali in Ue cresce dell’8%
Solo in Italia nell'ultimo anno gli attacchi informatici ransomware sono aumentati dell'81% …
GDO: il comparto dei sughi fra rialzi e tendenze
Nel 2021 il settore ha visto incrementare i propri volumi e, contemporaneamente, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: