Lun, 24 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Inps, aumentano le assunzioni nel settore privato: +19% nel 2021

La crescita riguarda tutte le tipologie contrattuali, risultando però più accentuata per le assunzioni con contratti di somministrazione e stagionali 

Arrivano buone notizie sul fronte lavoro italiano. Le assunzioni attivate dai datori di lavoro privati nei primi 9 mesi del 2021 sono state 5.265.000, con un aumento rispetto allo stesso periodo del 2020 de19%, dovuto principalmente alla marcata crescita osservata a partire da marzo 2021. Lo rileva l’Istat nell’Osservatorio sul Precariato.

La crescita ha interessato tutte le tipologie contrattuali, risultando però più accentuata per le assunzioni con contratti di somministrazione (+32%) e stagionali (+31%) mentre per le altre tipologie si registrano aumenti più contenuti: apprendisti (+22%), tempo determinato (+18%), intermittenti (+14%) e tempo indeterminato (+8%).

Per quanto riguarda le classi dimensionali le aziende con 100 e oltre dipendenti hanno fatto registrare, nel terzo trimestre 2021, gli incrementi più significativi generalizzati a tutte le tipologie contrattuali.

Le trasformazioni da tempo determinato nei primi 9 mesi del 2021 sono però risultate 339.000, in flessione rispetto allo stesso periodo del 2020 (-11%), mentre le cessazioni fino a settembre 2021 sono state in complesso 4.452.000, in aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+7%).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Diesel, il nuovo Ceo del Nord America è Eraldo Poletto
L'obiettivo è rafforzare la presenza sul mercato Usa e canadese Diesel ha …
Industria del legno, contratti in aumento di 40,66 euro
È stato sottoscritto l'accordo per il rinnovo Federlegno e Feneal, Filca e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: