Mar, 25 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pnrr, accordo BEI-MEF per sostenere turismo e rigenerazione urbana

L’intesa prevede la creazione di un Fondo di Fondi per un ammontare iniziale di 772 milioni di euro provenienti dal Pnrr

Sostenere il turismo e la rigenerazione urbana in Italia. Con questi obiettivi la Banca Europea per gli Investimenti ha sottoscritto un accordo di finanziamento con il ministero dell’Economia e delle Finanze per la creazione di un Fondo di Fondi con un ammontare iniziale di 772 milioni di euro provenienti dal Pnrr.

La BEI veicolerà queste risorse alle imprese tramite Intermediari Finanziari da selezionare con manifestazione di pubblico interesse.

Nel dettaglio il Fondo dei Fondi interverrà a favore di imprese che proporranno programmi di investimento sostenibili, in linea con gli obiettivi e le priorità strategiche dei settori tematici del turismo e della rigenerazione urbana, per ottimizzare i risultati da perseguire grazie anche al collegato effetto leva che lo strumento è in grado di generare.

500 milioni di euro verranno destinati al turismo a supporto delle priorità strategiche condivise con il ministero del Turismo, mentre 272 milioni andranno alla rigenerazione urbana a supporto delle priorità strategiche condivise con il ministero dell’Interno.

«La BEI, come Banca dell’Unione Europea – ha dichiarato la vicepresidente della Bei, Gelsomina Vigliotti – sostiene il Governo Italiano nello sviluppo e nell’attuazione del PNRR per promuovere un’economia sostenibile e inclusiva. La Bei darà priorità ai progetti che favoriscano la transizione ecologica e la digitalizzazione, con il Fondo di Fondi destinato a rilanciare il settore turistico e la rigenerazione urbana».

Il supporto ai progetti partirà nel secondo trimestre del 2022 e l’implementazione del Fondo di Fondi avverrà in linea con la tempistica e le milestone previste nel Pnrr.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari risolleva la testa e chiude con il segno più
Giù Leonardo e Diasorin. Bene le banche Piazza Affari chiude con il …
Confesercenti lancia l’alert: “l’instabilità politica potrebbe costare 0,2 punti di Pil”
Il nuovo volto del Quirinale deve rilanciare la fiducia di famiglie e …

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: