Gio, 27 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cina, vola il surplus commerciale a 676 mld nel 2021. +29,9% per l’export, +30,1% per l’import

Gli Stati Uniti si sono confermati il principale partner commerciale della Cina

Va molto bene il commercio in Cina. Il Paese chiude il 2021 con un boom del surplus salito a 676 miliardi di dollari grazie alle esportazioni in aumento del 29,9% con la solida domanda globale legata alla riapertura di molti Paesi dopo il superamento della parte più dura della crisi pandemica del Covid 19. Le importazioni, in base ai dati diffusi dalle Dogane, sono cresciute del 30,1%.

A dicembre le esportazioni cinesi sono cresciute più delle attese, del 20,9% su base annua, mentre la crescita delle importazioni è stata inferiore a quanto previsto dal consensus del 19,5%, generando un surplus di 94,46 miliardi che il più ampio mai registrato su base mensile. 

Gli Stati Uniti si sono confermati il principale partner commerciale della Cina. Le esportazioni verso gli Usa sono balzate nell’intero 2021 del 27,5% a $576,11 miliardi, mentre le importazioni sono cresciute del 32,7% a $179,53 miliardi. Il surplus nei confronti degli Stati Uniti è stato così pari a $396,58 miliardi, in crescita per il secondo anno consecutivo.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: PIXABAY

Ti potrebbe interessare anche:

La strana storia di SpiceDao, il gruppo di utenti che ha vinto all’asta lo storyboard di Dune
L'organizzazione si è accaparrata l'opera scritta dal regista Jodorowsky per realizzarne una …
Lavoro, il retail continua a soffrire
Secondo un'analisi condotta dall'agenzia Jobtech il settore della vendita al dettaglio è …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: