Mer, 19 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Prezzi alle stelle, scatta il caro-colazione: caffè al bar 1,5 euro

Pesano i rincari delle bollette e gli aumenti delle materie prime

L’aumento dei prezzi sta causando, in Italia, un vero e proprio caro-colazione: i rincari stanno interessando tutto il listino, compresi caffè, cappuccini e cornetti.

La denuncia arriva da Assoutenti, che segnala come le quotazioni del caffè siano cresciute dell’81% nel 2021, quelle del latte del 60%, quelle di zucchero e cacao del 30%.

A influenzare i prezzi i maggiori costi degli esercenti, a partire dalle materie prime per finire con il caro bollette: inevitabilmente le maggiorazioni vengono scaricate sui consumatori finali.

Così, il caffè arriva in alcuni casi a costare 1,50 euro a tazzina, con un rincaro del 37,6%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus casalinghe 2022, tutto quello che c’è da sapere
Entro il 31 marzo dovranno essere presentati i progetti per il bando …
Quanto vale la Supercoppa italiana?
Quest'anno se la giocano Inter e Juve, che hanno vinto rispettivamente  la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: