Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Uber, ora a New York si potrà usare l’app anche per chiamare un taxi

Questo grazie all’accordo tra Uber e il fornitore di sistemi di tecnologia taxi Creative Mobile Technologies

Novità in vista per la mobilità negli Usa. I cittadini newyorkesi potranno presto utilizzare l’app di Uber anche per chiamare un classico taxi. Questo grazie all’accordo stretto tra Uber e il fornitore di sistemi di tecnologia taxi Creative Mobile Technologies.

I tassisti sulla piattaforma CMT avranno accesso alla base di clienti di Uber, ottenendo un volume maggiore di viaggi e maggiori opportunità di guadagno. L’accordo inizierà in versione beta questa primavera e verrà implementato su larga scala in estate.

Soddisfatto Guy Peterson, direttore dello sviluppo aziendale di Uber, che ha detto: «questa è una vera vittoria per i conducenti: non devono più preoccuparsi di trovare una tariffa durante le ore non di punta o di ricevere una chiamata per tornare a Manhattan quando si trovano in periferia. E questa è una vera vittoria per chi usa l’app, che ora avrà accesso a migliaia di taxi gialli nell’app Uber».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Fosse comuni a Lugansk
Sono 29 i giornalisti uccisi dall'inizio nel conflitto A Lysychansk, nella Regione …
Chiusura positiva per Wall Street
Il Dow Jones chiude a +0,60%, il Nasdaq a +1,51% Wall Street …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: