Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Arriva il bonus benzina, a chi spetta e come riceverlo?

La misura contenuta nell’ultimo decreto contro il caro-energia consiste in un voucher aziendale fino a 200 euro

Il Mef ha messo in campo un pacchetto da 19 miliardi per contrastare gli effetti del caro-carburante (lo abbiamo visto qui). Fra le novità in arrivo nel decreto già pubblicato in Gazzetta ufficiale ci sono il taglio dell’accisa per i carburanti e l’introduzione di cosiddetti “buoni carburante”. Si tratta di incentivi fino a 200 euro destinati ai dipendenti di aziende private. Vediamo come funzionano questi voucher aziendali.

Questi buoni vengono ceduti a titolo gratuito dalle aziende private e direttamente ai lavoratori dipendenti e, per il 2022, non concorrono alla formazione del reddito risultando quindi esentasse.

L’incentivo si configura quindi come un benefit aziendale e viene lasciato libero spazio all’azienda che può decidere se distribuire o meno i buoni ai propri dipendenti. In cambio, il governo garantisce a queste aziende un’esenzione su Irpef e contributi Inps sul buono stesso.

Un altro punto rilevante è l’assenza di soglie Isee per ricevere il buono, che il ministro Giorgetti ha definito “una proposta di buonsenso che aiuta i pendolari in questa fase critica di aumento dei carburanti“. L’unica discriminante riguarda il lavoro dipendente: questi buoni non sono quindi rivolti ai titolari di partita Iva o ai dipendenti pubblici.

Come detto, la distribuzione dei buoni dipende interamente dalle aziende private e non è quindi necessario presentarne richiesta ufficialmente.

Già in passato erano state introdotte misure simili: le aziende potevano già concedere ai proprio dipendenti una serie di “fringe benefit” per un massimo di 258,23 euro, che si trattasse di buoni acquisto, buoni carburante o buoni spesa.

In pandemia questo tetto massimo è stato raddoppiato a 516,46 euro; ora, invece, per la sola benzina si potranno concedere fino a 200 euro a dipendente.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Potrebbe interessarti anche:

DDL Concorrenza, arriva il via libera dalla Commissione Senato. Lunedì in Aula
L'ok al ddl concorrenza in commissione Senato arriva dopo l’accordo sui balneari. …
Gb, contro il caro energia arriva la tassa sui profitti ai giganti di petrolio e gas
La tassa temporanea sui profitti extra dei giganti del petrolio e del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: