Gio, 26 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Telepass acquisisce Eurotroll

L’azienda ha raggiunto un accordo con il Gruppo Alberti per l’acquisto del 100% della società francese. L’operazione è stata effettuata congiuntamente a FAI Service

Telepass ha raggiunto ha raggiunto un accordo con il Gruppo Abertis per l’acquisto del 100% della società francese Eurotoll. La formalizzazione avviene a valle della presentazione di un’offerta vincolante accettata da Abertis, che negli scorsi mesi aveva lanciato un processo competitivo.

L’operazione è stata effettuata congiuntamente a FAI Service, partner globale per le aziende di autotrasporto.

Dal 2006 Eurotoll fornisce soluzioni di pedaggio elettronico come autostrade, ponti, tunnel, parcheggi per camion. Emittente autorizzata in Francia, Belgio e Austria, la società francese ha progressivamente esteso la propria copertura geografica in 16 paesi europei, Italia compresa, attraverso un network di oltre 92mila chilometri di strade a pagamento, 10mila clienti attivi e la gestione di oltre 150mila on board unit (OBU) satellitari.

Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo, che ci consente di consolidare la nostra leadership nel business del trasporto merci e dell’intermodalità, un comparto a cui è sempre più riconosciuta una dimensione strategica per l’intera economia internazionale come è emerso chiaramente anche durante le prime fasi della pandemia”, afferma Gabriele Benedetto, Amministratore Delegato di Telepass.

Gabriele Benedetto, amministratore delegato di Telepass, ha dichiarato: «con questa operazione iniziamo a focalizzarci maggiormente sul nostro posizionamento europeo che rimane una delle nostre priorità strategiche. Ora lo potremo fare anche grazie alla valorizzazione dell’esperienza maturata nel settore da Eurotoll e dalle sue persone».

«Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo accordo – continua Bendetto – che ci consente di consolidare la nostra leadership nel business del trasporto merci e dell’intermodalità, un comparto a cui è sempre più riconosciuta una dimensione strategica per l’intera economia internazionale come è emerso chiaramente anche durante le prime fasi della pandemia».

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Ti potrebbe interessare anche:

Webuild, nuova commessa in Inghilterra da 1,25 miliardi di sterline
La britannica National Highways ha selezionato la joint venture composta da Webuild …
DDL Concorrenza, arriva il via libera dalla Commissione Senato. Lunedì in Aula
L'ok al ddl concorrenza in commissione Senato arriva dopo l’accordo sui balneari. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: