Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bufera sul leader di Italia Viva: Renzi indagato per finanziamento illecito ai partiti

Nel registro degli indagati anche Maria Elena Boschi e Luca Lotti

I circa 7 milioni raccolti tra il 2012 e il 2018 dalla Fondazione sarebbero stati diretti a sostenere l’attività politica del leader di Italia Viva e della corrente renziana: è questa l’accusa mossa dai pm Turco e Nastasi nell’ambito dell’inchiesta Open.

Matteo Renzi, Maria Elena Boschi e Luca Lotti sono finiti nel registro degli indagati della Procura di Firenze con l’accusa di finanziamento illecito ai partiti. Insieme a loro anche Alberto Bianchi, avvocato e presidente della Fondazione e Marco Carrai, manager.

Gli indagati hanno ricevuto un invito a comparire in Procura il prossimo 24 novembre.

Le accuse si riferiscono al periodo in cui Renzi è stato segretario del Pd e senatore.

di: Micaela FERRARO

FOTO: AGI

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti in contanti: dal 1 gennaio si abbassa il tetto
Calano in compenso le multe previste, dai duemila attuali ai 1000 euro …
Obbligo vaccinale in Europa: la legge nei vari Paesi
Mentre i vari Parlamenti si muovono in autonomia, Von der Leyen rilancia …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: