Lun, 06 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, il vaccino russo in arrivo nei Territori Palestinesi

L’Autorità nazionale palestinese è in contatto anche con Moderna e Astrazeneca

Il vaccino russo Sputnik V è atteso nei Territori Palestinesi tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, secondo quanto comunicato dal ministro della Sanità palestinese May Al Khaila.

L’Autorità nazionale palestinese è in contatto anche con Moderna e Astrazeneca per l’acquisto di vaccini, ma ha invece escluso il farmaco di Pfizer e BioNTech, perché legato a refrigeratori con temperature troppo basse e quindi non potrebbe essere né trasportato né conservato a dovere nei Territori.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Covid, l’Italia verso la vaccinazione. Speranza: “il 29 via libera dell’Ema”

LEGGI ANCHE: Usa, dalla Fda arriva l’okay al vaccino. Trump: “vaccinazione al via in 24 ore”

Ti potrebbe interessare anche:

Coldiretti/Censis, oltre 6 italiani su 10 sfidano il Covid e tornano a fare acquisti nei negozi fisici
Il fenomeno è trainato soprattutto dall'esperienza dei mercati contadini, indicato dal 73% degli …
Fineco, a novembre raccolta netta a 479 milioni. Da inizio anno raggiunge 9,2 miliardi
Forte crescita del gestito 479 milioni. A tanto ammonta la raccolta netta …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: