Gio, 21 Gennaio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Crisi Governo, a Conte il ministero ad interim dell’Agricoltura

Il premier a Mattarella: “Chiarimento politico davanti alle Camere”

Il premier Conte si è recato al Quirinale per un nuovo colloquio con Sergio Mattarella all’indomani della crisi politica innescata da Matteo Renzi (leggi qui). Il presidente della Repubblica ha firmato il decreto con il quale, su proposta del presidente del Consiglio, vengono accettate le dimissioni delle due ministre di Italia Viva, Bellanova e Bonetti. L’interim del Ministero dell’Agricoltura è stato assunto dallo stesso presidente del Consiglio.

Conte ha espresso la sua intenzione di andare al più presto in Parlamento per “l’indispensabile chiarimento politico” mediante comunicazioni. Cosa sostenuta anche dal ministro dell’Economia Gualtieri. «Vengo da una riunione del comitato politico del mio partito, è chiaro che noi sosteniamo il presidente del consiglio Conte, questi sono i paletti della nostra azione – ha detto. – E’ inevitabile che ci sarà un passaggio parlamentare, è giusto che il Parlamento sia protagonista di questi passaggi dove il nostro lavoro sarà sempre mirato ad assicurare l’azione di governo necessaria al Paese in un momento così difficile». 

Contro Renzi si sono scagliati sia Di Maio che lo ha definito “irresponsabile“, che Zingaretti, secondo cui “Italia Viva è inaffidabile per qualsiasi scenario“.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Ti potrebbe interessare anche:

Istat, negativa l’industria a novembre con fatturato e ordini in calo: -2% e -1,3% su mese
In calo del 4,6% il fatturato su base annua. Ordini +5,3% Indicazioni …
Bce, nessuna sorpresa è attesa per il primo meeting del 2021: la politica monetaria dovrebbe restare invariata
Nei prossimi mesi è atteso invece un cambio di obiettivo Non ci …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: