Mar, 02 Marzo
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ice e Eataly uniscono le forze per promuovere l’enoagroalimentare italiano

La presentazione di questo nuovo sodalizio è virtuale ed avviene in occasione del 14esimo compleanno della catena

Ice ed Eataly insieme per promuovere la cucina italiana. Da oggi e per tutto il 2021 l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Eataly si uniranno per diffondere e promuovere la conoscenza e la cultura del settore enoagroalimentare italiano all’estero e per aprire nuovi spazi di diffusione per i prodotti Made in Italy su mercati rilevanti per l’export italiano.

L’occasione per presentare questo sodalizio è il 14esimo compleanno di Eataly. L’iniziativa viene lanciata oggi in diretta Instagram sui suoi canali dal direttore dell’Ice Carlo Ferro e dall’amministratore delegato Nicola Farinetti e coinvolgerà 11 negozi della catena, da Dubai a New York, da Monaco a Toronto, da Stoccolma a Los Angeles. Contemporaneamente alla presentazione virtuale i negozi di Eataly NYC Flatiron, Los Angeles, Toronto, Dubai, Monaco e Stoccolma si collegano tra loro per confrontarsi sulle eccellenze enogastronomiche italiane, con un particolare focus sulla pasta di grano duro, sull’olio extra vergine di oliva e sui vini.

«Nel 2020 il settore agroalimentare se l’è cavata bene, nonostante sia stato un anno particolare, con un calo delle esportazioni complessive nei primi 11 mesi del 10,8%. Per i prodotti agroalimentari, invece, l’export è aumentato dell’1,4% rispetto al 2019», ha sottolineato Ferro partecipando alla diretta Instagram. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Covid-19, contagio sul luogo di lavoro: le donne sono le più colpite con 70 casi su 100
Come riportato dal Dossier donne dell'Inail circa il 70% delle denunce di …
Banca Widiba, risultati record nel 2020 grazie alla sua consulenza digitale
Raccolta record e crescita a doppia cifra Banca Widiba chiude il 2020 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: