Ven, 26 Febbraio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ue, dagli accordi di libero scambio boom di incassi per l’agroalimentare

Entro il 2030 le cinque intese concluse da Bruxelles porteranno a un surplus di cinque miliardi di euro

Il Centro comune di ricerca della Commissione europea ha presentato il rapporto sui risultati ottenuti con gli accordi di libero scambio siglati con Canada, Vietnam, Giappone, Mercosur e Messico: secondo i dati evidenziati, entro il 2030 queste cinque intese, unitamente a quelle attualmente in corso di negoziazione, potrebbero portare agli imprenditori agroalimentari europei un surplus di cinque miliardi di euro di incassi.

Si ipotizza, infatti, un aumento delle esportazioni dei prodotti Dop che dovrebbe andare dal 25 al 29%, mentre la crescita dell’import del settore dovrebbe attestarsi tra il 10 e il 13%. Un saldo positivo per gli agricoltori dell’Eurozona.

Rimane da capire come si concluderanno le negoziazioni in atto con Australia, Cile, Indonesia, Malesia, Nuova Zelanda, Filippine e Thailandia.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

LEGGI ANCHE: Ice e Eataly uniscono le forze per promuovere l’enoagroalimentare italiano

Ti potrebbe interessare anche:

Leonardo, Drs torna a Wall Street? Atteso in giornata l’annuncio ufficiale
Il gruppo guidato da Alessandro Profumo firma un contratto da 150 mln …
Governo, c’è attesa per il nuovo Dpcm. Oggi sarà inviata la bozza alle Regioni. Previste restrizioni anche a Pasqua
Le nuove misure dovrebbero essere in vigore dal 6 marzo al 6 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: