Mar, 03 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il Covid affossa Salvatore Ferragamo: ricavi giù del 33% nel 2020

Quelli relativi al quarto trimestre hanno registrato un calo del 20,4% 

Il Covid colpisce la moda ed in questo caso ad andarci di mezzo è il famoso marchio Salvatore Ferragamo che chiude il 2020 con ricavi consolidati pari a 916 milioni di euro, in calo del 33,5% rispetto ai 1.377 milioni di euro registrati nell’esercizio 2019.

I ricavi del quarto trimestre 2020 hanno registrato un calo del 20,4% a tassi di cambio correnti.

I motivi della contrazione del fatturato sono tutti da attribuire al Covid e le conseguenti decisioni prese dai vari Stati in materia di blocchi delle attività commerciali, divieti e limitazioni del traffico internazionale. «La conseguente chiusura della maggior parte della rete distributiva del Gruppo e la significativa diminuzione dei flussi di traffico hanno impattato particolarmente i primi 6 mesi del 2020 facendo registrare un progressivo recupero, con alterne fasi in connessione con la seconda ondata del virus e le conseguenti restrizioni, nella seconda parte dell’anno», spiega una nota della società.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

All’asta una moneta in puro oro: vale 200 mila sterline
È stata trovata per caso, verrà battuta l'8 settembre È finita all'asta …
Green Pass, le ipotesi per i trasporti
Ecco come potrebbe funzionare se venisse esteso In settimana, tra martedì 3 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: