Mar, 27 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

ArcelorMittal: presentato appello contro sentenza Tar Lecce

Dopo l’ordine di spegnimento degli impianti l’azienda si è rivolta al Consiglio di Stato

ArcelorMittal, a seguito della sentenza del Tar di Lecce dello scorso 13 febbraio che ha previsto la chiusura degli impianti dell’area a caldo di Taranto nell’arco di 60 giorni (leggi qui), ha presentato ricorso al Consiglio di Stato.

Nel provvedimento del Tar si è affermato che lo stabilimento inquina ancora e che il pericolo rimane permanente ed immanente.

Il problema dello stop degli impianti ha avuto ripercussioni fino al neonato Governo in Parlamento, che è in attesa della fiducia e a seguire dovrà occuparsi del problema della disoccupazione.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Istat, aumenta nel 2020 la povertà anche tra chi lavora
Ancora 735 mila occupati in meno rispetto al pre-Covid. Il lavoro da …
Euro 2028, Italia in lizza per la candidatura?
L'Uefa procederà all'assegnazione il prossimo autunno L'entusiasmo per la vittoria dell'Italia a …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: