Lun, 12 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Robinhood, verso la quotazione in Borsa dopo il caso GameStop

Secondo Bloomberg l’offerta pubblica iniziale potrebbe basarsi su una valutazione da 30 miliardi di dollari

Robinhood verso la quotazione in Borsa? Secondo indiscrezioni raccolte da Bloomberg la piattaforma americana di trading online, dopo il caso GameStop (che puoi approfondire qui), starebbe progettando la quotazione in Borsa a New York con una Ipo riservata. Entro marzo potrebbero arrivare i documenti all’autorità di controllo statunitense Sec.

L’offerta pubblica iniziale era un obiettivo fissato già dallo scorso anno: a settembre l’app di brokeraggio era stata valutata 11,7 miliardi di dollari, dopo un round di finanziamento di 460 milioni di dollari. Adesso la compagnia starebbe considerando l’ipotesi di vendere alcune quote ai suoi stessi utenti nel corso dell’Ipo: è una scelta inconsueta perché i retailer di solito non acquistano al prezzo di offerta, ma possono investire a partire dal primo giorno di scambi. Una prima tranche convertirà i finanziamenti in capitale in base a una valutazione di 30 miliardi di dollari, o con uno sconto del 30% sulla valutazione data dal mercato nel caso fosse inferiore.

di: Micaela FERRARO

FOTO: UFFICIO STAMPA ROBINHOOD

Ti potrebbe interessare anche:

Champions League, verso il rinnovamento della governance
La UEFA è in trattative per creare una joint venture che controlli …
Piano Transizione 4.0: ecco tutti gli incentivi per le pmi previsti fino al 2023
Il primo passo del Recovery Fund italiano con diversi misure dedicate al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: