Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, Elkann guarda in grande: “Stellantis triplicherà le vendite di auto elettriche nel 2021”

In una lettera agli azionisti di Exor, che apre il bilancio 2020 della holding della famiglia Agnelli, assicura: “vogliamo costruire grandi imprese”

Stellantis punta a triplicare le vendite di auto elettriche nel 2021. A dirlo è stato il presidente John Elkann, secondo cui grazie alla sua dimensione Stellantis potrà investire risorse per offrire ai clienti nuovi prodotti. E sarà in grado anche di aumentare significativamente la sua gamma di modelli elettrificati. Attualmente ne sono previsti 11 nuovi di zecca ad alto voltaggio, ma l’obiettivo è quello di quasi triplicare le vendite globali passando da 139 mila a 400 mila.

«Nel secondo trimestre del 2020 – ha spiegato il presidente in una lettera agli azionisti di Exor che apre il bilancio 2020 della holding della famiglia Agnelli – abbiamo vissuto un cambiamento epocale nel settore automobilistico, caratterizzato dal blocco totale degli stabilimenti e della produzione in tutto il mondo. La chiusura “ha avuto immediate conseguenze sul piano finanziario, perchè ha determinato un aumento del capitale circolante, che ha portato Fca e i suoi fornitori a dover gestire significativi problemi di liquidità. Desidero complimentarmi con Mike Manley e con tutti i nostri colleghi in Fca che hanno gestito enormi problemi operativi, mentre agivamo per proteggere i nostri dipendenti e i nostri partner, risolvendo tali pressanti questioni di tipo finanziario».

Il documento sottolinea le difficoltà affrontate in un anno segnato dalla pandemia di Covid-19 ma ora l’obiettivo di Exor è quello “di costruire grandi imprese che cercano di rinnovarsi e cambiare, che si distinguono e allo stesso tempo agiscono in modo responsabile. Il 2020 ha mostrato l’importanza di queste caratteristiche e in particolare ha portato una significativa accelerazione del ritmo di cambiamento per le nostre aziende“, ha sottolineato ancora nella lettera.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Banco BPM, l’utile ammonta a 100 milioni nel primo trimestre 2021. I proventi sono ai massimi da fine 2018
Banco Bpm accelera nel processo di derisking: prevista cessione delle sofferenze per …
Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: