Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Confindustria, l’industria tiene: +1% nel trimestre, stop a marzo

L’analisi del Centro Studi sulla situazione dell’industria italiana

Dal Centro Studi di Confindustria arrivano i dati sull’industria italiana nel primo trimestre del 2021: nonostante il blocco di marzo, in generale si stima un incremento dell’1% rispetto al quarto trimestre del 2020. Tra gennaio e febbraio si è registrato rispettivamente il +1% e il +0,6%, mentre a marzo il calo è stato dello 0,1%.

«Nonostante l’aumento delle restrizioni in Italia – hanno spiegato dal Csc – l’industria conferma comunque una buona tenuta. Ma con l’area dei servizi ancora in forte sofferenza è cruciale che la campagna vaccinale proceda in maniera rapida ed efficiente. Se per qualche ragione ciò non dovesse accadere, il rischio è che l’attesa ripresa tardi ad avviarsi».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Ti potrebbe interessare anche:

Superbonus, Confindustria chiede subito la proroga al 2023 ed una “necessaria semplificazione”
La sua applicazione attiverà in due anni 18,5 miliardi di spese con …
Azimut, l’utile balza a 96,8 mln nel primo trimestre 2021. I ricavi crescono a 273,5 milioni
Approvata la distribuzione di un dividendo totale ordinario di un euro per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: