Gio, 15 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Caso Archegos, Morgan Stanley avrebbe venduto cinque miliardi di dollari in azioni la notte prima del collasso

Tra i più colpiti spicca Credit Suisse che prevede un onere di 4,4 miliardi di franchi svizzeri

Morgan Stanley ha venduto circa cinque miliardi di dollari di azioni di Archegos la notte prima che la svendita colpisse i rivali. Lo riferisce la CNBC secondo cui la banca d’affari avrebbe ricevuto il consenso di Archegos, gestito dall’ex analista di Tiger Management Bill Hwang, a fare acquisti in giro per le sue azioni la settimana scorsa.

Secondo le indiscrezioni la banca ha offerto le azioni a uno sconto, dicendo agli hedge fund che facevano parte di una margin call che avrebbe potuto impedire il collasso di un cliente anonimo.

Tra i più colpiti spicca Credit Suisse che prevede un onere di 4,4 miliardi di franchi svizzeri, a causa della sua esposizione all’hedge fund americano Archegos, collassato sotto il peso delle margin call che non è riuscito a onorare (leggi qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Taranto, Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva
Al via nuova fase di sviluppo ecosostenibile del sito di Taranto. Nasce …
Musica, all’asta una bacchetta di Rossini con base 1.500 euro
Tra i lotti all'incanto dal 19 al 21 aprile anche libri antichi, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: