Dom, 16 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mediaset, Vivendi deve risarcire Biscione per 1,7 milioni

La decisione del Tribunale di Milano

Vivendi dovrà risarcire Mediaset per il mancato acquisto di Premium da parte dei francesi. Lo ha deciso il Tribunale di Milano, stabilendo la somma del risarcimento per il Biscione: circa 1,7 milioni.

Le altre richieste di Mediaset e Fininvest,  relative alla concorrenza sleale e alla violazione dei patti parasociali, sono state respinte. Il collegio, composto dal presidente Angelo Mambriani e dai giudici Daniela Marconi e Amina Simonetti, ha ritenuto che le operazioni di acquisto delle azioni Mediaset da parte di Vivendi non siano avvenute in violazione delle previsioni del contratto stipulato l’8 aprile 2016 e risolto il 30 settembre 2016. Si è trattato di un quantitativo complessivamente di poco inferiore al 30% del capitale posto in essere per l’acquisto di Premium da parte dei francesi. «L’operazione non può essere ritenuta illegittima ai sensi del Tusmar della legge Gasparri sperato dalla sentenza della Corte Europea di Giustizia del tre settembre 2020 – hanno spiegato i giudici – e l’operazione non integra le contestate condotte di concorrenza sleale».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA / MATTEO BAZZI

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, la campagna del Governo per i giovani su tiktok
La sensibilizzazione passerà per gli influencer Il ministero alle Politiche Giovanili per …
Cgia, sostegni Governo coprono solo il 13% delle perdite
La cifra complessiva è di 45 miliardi Secondo una rilevazione della Cgia, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: