Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Gubbio, esplosione in un magazzino di cannabis: due morti e tre feriti

La causa sarebbe il gas gpl, due persone estratte vive dalle macerie

Nelle campagne di Gubbio in provincia di Perugia è esploso un magazzino in cui si lavorava la cannabis terapeutica. Una parte di edificio è crollata: sono due le vittime, altre due persone invece sono state estratte vive e sono ora ricoverate in ospedale. A quanto si apprende, la deflagrazione sarebbe stata provocata da gas gpl.

Secondo i vigili del fuoco accorsi sul posto, si sarebbe trattato di più esplosioni. I due superstiti recuperati sono uno al centro grandi ustionati di Cesena e l’altro all’ospedale di Branca.

La palazzina è stata messa sotto sequestro. Secondo quanto emerso dagli accertamenti, l’esplosione, avvenuta nel magazzino in cui si trovava il laboratorio, ha provocato il crollo del sottotetto e del primo piano. Adesso le indagini si concentreranno sull’accertamento della regolarità dell’attività anche dal punto di vista amministrativo. La palazzina risulta regolarmente affittata. Potrebbe essere ipotizzato l’omicidio colposo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/TOMMASO CROCCHIONI

Ti potrebbe interessare anche:

Assegno unico universale per genitori divorziati o separati
Si attendono ulteriori circolari dell'Inps per sciogliere alcuni nodi del contributo Dal …
Super green pass: le sanzioni per chi trasgredisce
Le multe previste vanno da un minimo di 400 a un massimo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: